Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Area riservata Soci - Importazioni, immatricolazioni, certificati di storicità etc.
Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Coimbrino » 28 lug 2010, 11:44

ENTRERA' INVIGORE DAL 31 LUGLIO

targa personale, una revisione del sistema del bollo auto, una "card" con tutti i dati storici dell'auto: il neopresidente dell'Aci, Enrico Gelpi, mette sul tavolo le proposte da portare al tavolo del nuovo governo. «Le idee non mancano, anche se – confessa Gelpi – prima di tutto occorre discontinuità». L'intenzione è cancellare le ombre che negli ultimi anni hanno accompagnato l'attività dell'Automobile Club Italia (si veda l'inchiesta del Sole-24 Ore del 21 ottobre). «Ho presentato un programma di netta discontinuità con la presidenza di Lucchesi – dice Gelpi, 53 anni, avvocato – che aveva dell'Aci un'idea di gruppo privatistico, con una visione aziendalista che presupponeva una dicotomia tra pubblico uguale inefficienza e privato uguale modernità. Vogliamo superare questa impostazione e valorizzare l'Aci come associazione automobilistica, in cui le controllate devono essere a tutti gli effetti società strumentali». Gelpi riconosce l'esistenza di potenziali conflitti di interesse: situazioni che vedono i vertici delle società partecipate alla guida degli Automobile Club provinciali o che fanno parte degli organi direttivi dell'Aci, chiamati ad approvare i bilanci delle controllate. «È una questione di trasparenza e di opportunità che richiede modifiche della governance. Personalmente posso già dire che non avrò incarichi in nessuna delle partecipate». Un altro segnale di cambiamento, preannuncia, è la presentazione all'Antitrust di impegni per aprire il mercato dei rally e delle competizioni, chiudendo così l'istruttoria per abuso di posizione dominante nella «promozione e sfruttamento economico delle gare automobilistiche affidate alla controllata Aci Sport». Resta poi da firmare un armistizio con tecnici e piloti che proseguono la battaglia per avere una rappresentanza diretta all'interno degli organi di comando dell'Aci e che attendono di vedere i primi risultati della nuova gestione.
Discontinuità, ma anche innovazione. Gelpi elenca gli obiettivi: proseguire con la digitalizzazione di tutte le pratiche del Pra, integrare le diverse banche dati sulle auto, poi la targa personale. «Non ci sarebbe più bisogno di cambiare targa ogni volta che si cambia auto – dice Gelpi –. E a questo potrebbe affiancarsi un'"autocard" del veicolo: un supporto simile al bancomat che contiene tutte le informazioni, multe, assicurazione, bollo. Il vantaggio, oltre alla semplificazione, sarebbe la certezza per chi acquista un auto usata di non scivolare in brutte sorprese per qualche irregolarità pregressa». Infine il bollo: «Deve tornare ad essere una tassa di circolazione in senso stretto – spiega il neopresidente Aci – Stabiliamo che si paga in base a quanto si inquina, in termini di Co2, e ai chilometri che si percorrono, da calcolare con le tecnologie satellitari». E la promessa di Berlusconi di cancellarlo gradualmente per tutti gli italiani? «Forse a piccoli passi si può fare, magari iniziamo a eliminarlo per le auto con emissioni minime».
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
Giascarcio
Messaggi: 1862
Iscritto il: 18 dic 2006, 15:26
Località: Rimini Beach
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Giascarcio » 28 lug 2010, 11:51

trovo queste volontà come l'esaudirsi dei sogni di tanti automobilisti credo, specie nel passo

Infine il bollo: «Deve tornare ad essere una tassa di circolazione in senso stretto – spiega il neopresidente Aci – Stabiliamo che si paga in base a quanto si inquina, in termini di Co2, e ai chilometri che si percorrono, da calcolare con le tecnologie satellitari». E la promessa di Berlusconi di cancellarlo gradualmente per tutti gli italiani? «Forse a piccoli passi si può fare, magari iniziamo a eliminarlo per le auto con emissioni minime».

speriamo che facciano alla svelta a fare passare tutto questo, così potremo finalmente vivere l'automobile bene, senza sentirci continuamente quelli che devono pagare per ogni cosa
Are you telling me that you built a time machine...out of a DeLorean?
DeLorean 2.5V6i T 205cv 1981 VIN SCEDT26T6BD006103 I LOVE RENIX
Alfa Romeo Spider 2000 bialbero 128cv veloce 1973
Fiat 500L Lounge 0.8 twinair turbo CNG 80cv

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1488
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Cineman » 28 lug 2010, 14:02

Come fa ad entrare in vigore il 31 luglio se nel testo dicono che sono tutte solo proposte ?
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Avatar utente
Coimbrino
Messaggi: 1692
Iscritto il: 2 dic 2008, 17:46
Località / Country: Pistoia
Località: Pistoia
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Coimbrino » 28 lug 2010, 15:40

Ho preso un'articolo precedente dove si spiegava meglio.. il succo è quello
Immagine
---------------------------------------------------
Immagine - Minicab Artigianale Multigames Arcade - MAME

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Aquarius » 28 lug 2010, 17:41

se ho notizie ufficiali ve lo comunico...cmqe siamo sempre in Italia, nn dimentikiamocelo amici :(
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 919
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da iudexmaximus » 30 lug 2010, 8:45

Aquarius ha scritto:cmqe siamo sempre in Italia, nn dimentikiamocelo amici
Me ne ricordo ogni volta che mi siedo a tavola a mangiare! 8)

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Aquarius » 1 ago 2010, 19:11

Oggi stavo dando un'okkiata alle nuove disposizioni in materia di Codice della Strada....così ad okkio, l'unico aspetto ke ci interessa riguarda l'uso degli anabbaglianti di giorno nei centri abitati. Ora è obbligatorio ma le auto di interesse storico sono esentate, x cui se dovessero contestarvi le luci spente, fatelo presente.
Di certo controlleranno sul prontuario e potrete proseguire senza problemi! ;)
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 919
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da iudexmaximus » 2 ago 2010, 7:06

Al massimo sarebbe stato obbligatorio fuori dai centri abitati :wink: ma mi ricordo che già da tempo, penso almeno dal 2006-2007, le auto storiche erano esentate da questa disposizione.

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Aquarius » 2 ago 2010, 12:24

iudexmaximus ha scritto:Al massimo sarebbe stato obbligatorio fuori dai centri abitati :wink: ma mi ricordo che già da tempo, penso almeno dal 2006-2007, le auto storiche erano esentate da questa disposizione.
il punto è ke ora è obbligatorio DENTRO i centri abitati...tranne ke x noi ;)
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 919
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da iudexmaximus » 2 ago 2010, 13:01

Ahhhssìììì??? :shock:
Perchè questa cosa non si è letta sui giornali?? :shock:

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1488
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Cineman » 2 ago 2010, 13:03

iudexmaximus ha scritto:Ahhhssìììì??? :shock:
Perchè questa cosa non si è letta sui giornali?? :shock:
mha, io in effetti ho imparato ancora ormai 5 anni fa a scuola guida che gli anabbaglianti erano appunto obbligatori nei centri... forse sui giornali si è letto, ma lei era impegnato a fare altro ? :mrgreen:
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 919
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da iudexmaximus » 2 ago 2010, 13:05

Dimenticavo!
Coimbrino ha scritto:Stabiliamo che si paga in base a quanto si inquina, in termini di Co2, e ai chilometri che si percorrono, da calcolare con le tecnologie satellitari»
Più fixa, e meno seghe!!
Ultima modifica di iudexmaximus il 2 ago 2010, 13:11, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
iudexmaximus
Messaggi: 919
Iscritto il: 6 lug 2009, 20:25

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da iudexmaximus » 2 ago 2010, 13:11

Cineman ha scritto: mha, io in effetti ho imparato ancora ormai 5 anni fa a scuola guida che gli anabbaglianti erano appunto obbligatori nei centri... forse sui giornali si è letto, ma lei era impegnato a fare altro ? :mrgreen:
Mannòòò!! Nel 2003, quando è stata introdotta la patente a punti, è stato introdotto anche l'obbligo, per le auto, di tenere accesi gli anabbaglianti sulle strade extraurbane, principali e secondarie, e sulle autostrade.
Le moto invece, devono tenerli accesi sempre e comunque, tant'è che sulle moto dal 2004 in poi è sparito il blocchetto per l'accensione dei fari.

Torni all'autoscuola! :lol:

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Aquarius » 2 ago 2010, 14:50

iudexmaximus ha scritto:
Cineman ha scritto: mha, io in effetti ho imparato ancora ormai 5 anni fa a scuola guida che gli anabbaglianti erano appunto obbligatori nei centri... forse sui giornali si è letto, ma lei era impegnato a fare altro ? :mrgreen:
Mannòòò!! Nel 2003, quando è stata introdotta la patente a punti, è stato introdotto anche l'obbligo, per le auto, di tenere accesi gli anabbaglianti sulle strade extraurbane, principali e secondarie, e sulle autostrade.
Le moto invece, devono tenerli accesi sempre e comunque, tant'è che sulle moto dal 2004 in poi è sparito il blocchetto per l'accensione dei fari.

Torni all'autoscuola! :lol:

confermo in toto...nn so xkè sui giornali nn ci sia la storia degli anabbaglianti accesi anke in città, cmqe l'ho letto in una sintesi....se vi interessa posso scaricare il file e metterlo on line. Ad ogni modo, lasciamo passare un pò di tempo e la casistica farà giurisprudenza...come al solito in questo Bel Paese!! :|
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Approvato Nuovo Codice della Strada - Targhe Personali

Messaggio da Aquarius » 2 ago 2010, 14:55

Aquarius ha scritto:
iudexmaximus ha scritto:
Cineman ha scritto: mha, io in effetti ho imparato ancora ormai 5 anni fa a scuola guida che gli anabbaglianti erano appunto obbligatori nei centri... forse sui giornali si è letto, ma lei era impegnato a fare altro ? :mrgreen:
Mannòòò!! Nel 2003, quando è stata introdotta la patente a punti, è stato introdotto anche l'obbligo, per le auto, di tenere accesi gli anabbaglianti sulle strade extraurbane, principali e secondarie, e sulle autostrade.
Le moto invece, devono tenerli accesi sempre e comunque, tant'è che sulle moto dal 2004 in poi è sparito il blocchetto per l'accensione dei fari.

Torni all'autoscuola! :lol:

confermo in toto...nn so xkè sui giornali nn ci sia la storia degli anabbaglianti accesi anke in città, cmqe l'ho letto in una sintesi....se vi interessa posso scaricare il file e metterlo on line. Ad ogni modo, lasciamo passare un pò di tempo e la casistica farà giurisprudenza...come al solito in questo Bel Paese!! :|

incredibile...quoto me stesso :shock:

all'inizio era obbligatorio solo sulle extraurbane principali (quelle con lo spartitraffico) e questo mi rese protagonista di un litigio con un Brigadiere dei Carabinieri ke voleva a tutti i costi multarmi....avevo ragione io e nn mi multò :mrgreen:
Cmqe poco dopo divenne obbligatorio ovunque, fuori dai centri urbani....ora scopriamo ke è obbligatorio sempre e ovunque!
Ke nel Governo ci sia qlke industriale produttore di lampadine x auto??? :P
Ormai c'è da aspettarsi di tutto...visti gli ultimi sviluppi... :cry:
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti