restauro finito...per il momento...

Area riservata Soci - Riparazioni, meccanica, revisioni, controlli dell'auto
Avatar utente
TheBlacksmith
Messaggi: 119
Iscritto il: 4 ago 2011, 17:36
Località / Country: Pontedera

restauro in corso.........

Messaggio da TheBlacksmith » 17 apr 2014, 18:13

BABIS ha scritto:
Pietro ha scritto: Purtroppo mi sono fatto prendere dalla fretta ..
.speriamo bene grazie
tra l'altro come mai hai rimontato gli ammo posteriori senza la "coppa" porta molla originale? vedo che l'hai sostituita con dei nuovi supporti..

TheBlacksmith ha scritto:Anche io sono in dubbio sugli ammortizzatori. A dir la verità stò seriamente pensando di montare sia le molle che gli ammo della Protech; questi ultimi la versione con doppia regolazione: sia in estensione che in compressione. Ho letto, se non sbaglio nel forum dmctalk, che per gli anteriori i protech con doppia regolazione vanno fatti apposta per la delo perchè quelli che vendono sono troppo ciccioni e non entrano nel supporto. Comunque ho mandato sia una mail a quelli della Protech sia a quello che se l'è fatti dare per la delo con qualche domanda e spero che mi rispondano a breve.
Se qualcuno ne sa qualcosa + di me batta un colpo :)
ma la Protech fa anche molle? per quanto riguarda gli ammo se li avessi conosciuti prima li avrei presi di sicuro.. credo che la doppia regolazione al posteriore posso aiutare non poco il "culone" della delo.. gli anteriori invece hanno la rotellina singola come gli Spax o altri ammo già esistenti.. l'ultimo prezzo a cui li vendeva Chris non era affatto male..
Ero sicuro che ne sapevi qualcosa... :mrgreen: Si sul loro sito ci sono anche le molle e costano molto meno di quelle di Ed, ho mandato sia un'email a loro sia a Chris di dmctalk per avere info. Inoltre spulciandomi la discussione ho capito che hanno fatto una modifica sugli ammo anteriori per far si che entrino nel braccetto originale della delorean quindi alla fine è possibile prendere a configurazione completamente regolabile sia davanti che dietro.

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

restauro in corso.........

Messaggio da Pietro » 17 apr 2014, 19:52

Pietro ha scritto:salve a tutti il restauro e iniziato con successo ma la lista si allunga dei pezzi da sostituire, compreso tutto l'impianto dell'acqua con radiatore nuovo..... :shock:

ci vuole pazienza molta molta pazienza...........mammamia...... :shock:una marea di pezzi sostituzione con nuovi quasi siamo alla fine
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Pietro vin 3535

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

restauro in corso.........

Messaggio da Pietro » 17 apr 2014, 19:56

BABIS ha scritto:
Pietro ha scritto: Purtroppo mi sono fatto prendere dalla fretta ..
.speriamo bene grazie
tra l'altro come mai hai rimontato gli ammo posteriori senza la "coppa" porta molla originale? vedo che l'hai sostituita con dei nuovi supporti..
Si dal tornitore con 50 euro filettati con. Battenti alla interno
TheBlacksmith ha scritto:Anche io sono in dubbio sugli ammortizzatori. A dir la verità stò seriamente pensando di montare sia le molle che gli ammo della Protech; questi ultimi la versione con doppia regolazione: sia in estensione che in compressione. Ho letto, se non sbaglio nel forum dmctalk, che per gli anteriori i protech con doppia regolazione vanno fatti apposta per la delo perchè quelli che vendono sono troppo ciccioni e non entrano nel supporto. Comunque ho mandato sia una mail a quelli della Protech sia a quello che se l'è fatti dare per la delo con qualche domanda e spero che mi rispondano a breve.
Se qualcuno ne sa qualcosa + di me batta un colpo :)
ma la Protech fa anche molle? per quanto riguarda gli ammo se li avessi conosciuti prima li avrei presi di sicuro.. credo che la doppia regolazione al posteriore posso aiutare non poco il "culone" della delo.. gli anteriori invece hanno la rotellina singola come gli Spax o altri ammo già esistenti.. l'ultimo prezzo a cui li vendeva Chris non era affatto male..
Pietro vin 3535

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

restauro in corso.........

Messaggio da Aquarius » 17 apr 2014, 20:14

Pietro ha scritto:
BABIS ha scritto:
Pietro ha scritto: Purtroppo mi sono fatto prendere dalla fretta ..
.speriamo bene grazie
tra l'altro come mai hai rimontato gli ammo posteriori senza la "coppa" porta molla originale? vedo che l'hai sostituita con dei nuovi supporti..
Si dal tornitore con 50 euro filettati con. Battenti alla interno
TheBlacksmith ha scritto:Anche io sono in dubbio sugli ammortizzatori. A dir la verità stò seriamente pensando di montare sia le molle che gli ammo della Protech; questi ultimi la versione con doppia regolazione: sia in estensione che in compressione. Ho letto, se non sbaglio nel forum dmctalk, che per gli anteriori i protech con doppia regolazione vanno fatti apposta per la delo perchè quelli che vendono sono troppo ciccioni e non entrano nel supporto. Comunque ho mandato sia una mail a quelli della Protech sia a quello che se l'è fatti dare per la delo con qualche domanda e spero che mi rispondano a breve.
Se qualcuno ne sa qualcosa + di me batta un colpo :)
ma la Protech fa anche molle? per quanto riguarda gli ammo se li avessi conosciuti prima li avrei presi di sicuro.. credo che la doppia regolazione al posteriore posso aiutare non poco il "culone" della delo.. gli anteriori invece hanno la rotellina singola come gli Spax o altri ammo già esistenti.. l'ultimo prezzo a cui li vendeva Chris non era affatto male..
Grazie per questa dritta, tra qualche anno, quando deciderò di cambiare gli ammortizzatori, valuterò questi della Protech. Sulla tenuta di quelli di Ed non posso lamentarmi, i posteriori si regolano in altezza, e tutti sono regolabili su varie durezze (mi pare 18 posizioni). Il problema lì davanti, dove ho messo anche le molle ribassate di Ed e la barra duomi, è che è troppo troppo leggera, col set up medio/duro, è davvero un disastro, diventa sottosterzante, senti le buche...salta come un canguro. Ci vorrebbe qualche kilo, o un'ala che la schiacci bene giù.....da evitare sacchi di cemento o magneti industriali dismessi :wink:
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1488
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

restauro in corso.........

Messaggio da Cineman » 17 apr 2014, 20:55

Aquarius ha scritto:Grazie per questa dritta, tra qualche anno, quando deciderò di cambiare gli ammortizzatori, valuterò questi della Protech. Sulla tenuta di quelli di Ed non posso lamentarmi, i posteriori si regolano in altezza, e tutti sono regolabili su varie durezze (mi pare 18 posizioni). Il problema lì davanti, dove ho messo anche le molle ribassate di Ed e la barra duomi, è che è troppo troppo leggera, col set up medio/duro, è davvero un disastro, diventa sottosterzante, senti le buche...salta come un canguro. Ci vorrebbe qualche kilo, o un'ala che la schiacci bene giù.....da evitare sacchi di cemento o magneti industriali dismessi :wink:
confermo, a settarli troppo duri davanti si guadagna in precisione ma il sottosterzo aumenta moltissimo, ricordo a montichiari nel piazzale non c'era verso di farla curvare...
Probabilmente l'unica contro-bilanciatura è la famosa barri anti rollio posteriore, che però ancora nessuno di noi ha provato :)
Prima o poi la mettiamo dai... con calma ^^ tanto non ho piu voglia di andar forte :)
Per il resto gli ammo di Ed non vanno male in effetti come dice giovanni, però a prendere grosse buche tendono a buttar fuori un pò di olio soprattutto se settati sul duro.
Io attualmente ho messo anteriore quasi tutto sul morbido e posteriore quasi tutto sul duro, poi ho aperto leggermente la convergenza, tendola a circa +0 ( zero ) mm totali
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

restauro in corso.........

Messaggio da Aquarius » 18 apr 2014, 14:16

Cineman ha scritto:
Aquarius ha scritto:Grazie per questa dritta, tra qualche anno, quando deciderò di cambiare gli ammortizzatori, valuterò questi della Protech. Sulla tenuta di quelli di Ed non posso lamentarmi, i posteriori si regolano in altezza, e tutti sono regolabili su varie durezze (mi pare 18 posizioni). Il problema lì davanti, dove ho messo anche le molle ribassate di Ed e la barra duomi, è che è troppo troppo leggera, col set up medio/duro, è davvero un disastro, diventa sottosterzante, senti le buche...salta come un canguro. Ci vorrebbe qualche kilo, o un'ala che la schiacci bene giù.....da evitare sacchi di cemento o magneti industriali dismessi :wink:
confermo, a settarli troppo duri davanti si guadagna in precisione ma il sottosterzo aumenta moltissimo, ricordo a montichiari nel piazzale non c'era verso di farla curvare...
Probabilmente l'unica contro-bilanciatura è la famosa barri anti rollio posteriore, che però ancora nessuno di noi ha provato :)
Prima o poi la mettiamo dai... con calma ^^ tanto non ho piu voglia di andar forte :)
Per il resto gli ammo di Ed non vanno male in effetti come dice giovanni, però a prendere grosse buche tendono a buttar fuori un pò di olio soprattutto se settati sul duro.
Io attualmente ho messo anteriore quasi tutto sul morbido e posteriore quasi tutto sul duro, poi ho aperto leggermente la convergenza, tendola a circa +0 ( zero ) mm totali
sacchi di cemento, niente? :wink:
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

restauro finito per il momento....

Messaggio da Pietro » 19 apr 2014, 8:26

Pietro ha scritto:salve a tutti il restauro e iniziato con successo ma la lista si allunga dei pezzi da sostituire, compreso tutto l'impianto dell'acqua con radiatore nuovo..... :shock:

ci vuole pazienza molta molta pazienza...........mammamia...... :shock:una marea di pezzi sostituzione con nuovi quasi siamo alla fine
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Pietro vin 3535

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

restauro finito per il momento....

Messaggio da Pietro » 25 apr 2014, 12:32

IMG_20140425_103127.jpg
Pietro ha scritto:salve a tutti il restauro e iniziato con successo ma la lista si allunga dei pezzi da sostituire, compreso tutto l'impianto dell'acqua con radiatore nuovo..... :shock:

ci vuole pazienza molta molta pazienza...........mammamia...... :shock:una marea di pezzi sostituzione con nuovi quasi siamo alla fine
Finito
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Pietro vin 3535

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

restauro finito per il momento....

Messaggio da Pietro » 26 apr 2014, 17:16

Pietro ha scritto:
IMG_20140425_103127.jpg
Pietro ha scritto:salve a tutti il restauro e iniziato con successo ma la lista si allunga dei pezzi da sostituire, compreso tutto l'impianto dell'acqua con radiatore nuovo..... :shock:

ci vuole pazienza molta molta pazienza...........mammamia...... :shock:una marea di pezzi sostituzione con nuovi quasi siamo alla fine
Finito
salve qualcuno per caso sa la procedura casomai con un video per pulire la carrozzeria in acciaio inox, tengo a precisare che il kitt per la pulizia il vecchio proprietario me lo a lasciato, pero' non so come si usa ,specialmente la retina abrasiva... :?
Pietro vin 3535

Avatar utente
Nibbio
Messaggi: 74
Iscritto il: 27 set 2013, 21:00
Località / Country: Padova

restauro finito...per il momento...

Messaggio da Nibbio » 20 nov 2014, 18:46

Ciao Pietro
Roger ed io stiamo facendo delle prove sull'argomento anche grazie al contributo di un fender gentilmente offerto da un socio che lo ha malauguratamente ammaccato e abbiamo sentito anche un professionista della satinatura che stiamo cercando di coinvolgere per organizzare uno stage di satinatura per i soci del club magari in primavera....
Forse hai già visto questo video?

http://m.youtube.com/watch?v=aJEbKfM5wbs
Lo abbiamo trovato molto istruttivo.
La cosa essenziale ci ha detto lo specialista è pulire e sgrassare a fondo l'acciaio prima di qualsiasi azione.
VIN 11479 gennaio '82

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

restauro finito...per il momento...

Messaggio da Aquarius » 22 nov 2014, 0:05

Nibbio ha scritto:...grazie al contributo di un fender gentilmente offerto da un socio che lo ha malauguratamente ammaccato


fatelo venire bene quel fender lì...:wink:
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
einstein
Messaggi: 7
Iscritto il: 26 nov 2016, 15:06
Località / Country: Hill Valley

Re: restauro finito...per il momento...

Messaggio da einstein » 21 gen 2017, 15:50

ciao a tutti,
visto che qualcuno di voi l ha fatto chiedo consiglio su rifacimento telaio
vorrei importare 1 auto che ha il telaio marcio, il resto dell'auto è buono, volevo chiedere quanto spendo all incirca tra smontaggio, restauro e rimontaggio telaio.

http://www.dmc12.it/forum/viewtopic.php?t=97
in questa discussione leggo 3500€ di sostituzione telaio rendendo quello originale, è quello il costo?
poi cè il costo di smontaggio e rimontaggio..
potrei anche farmela importare da Ed così risparmio il costo di spedizione del telaio, farebbe tutto lui così..

ma volevo capire se vado fuori budget.

grazie a tutti ciao

Avatar utente
Pietro
Messaggi: 174
Iscritto il: 28 mar 2013, 9:40
Località / Country: Brindisi

Re: restauro finito...per il momento...

Messaggio da Pietro » 23 gen 2017, 8:40

ciao io ti consiglio di fare tutto con ed alla fine risparmi sicuramente
Pietro vin 3535

Avatar utente
einstein
Messaggi: 7
Iscritto il: 26 nov 2016, 15:06
Località / Country: Hill Valley

Re: restauro finito...per il momento...

Messaggio da einstein » 23 gen 2017, 21:47

io non ne sarei certamente capace, ma chiedevo appunto se qualcuno di voi sapeva quanto può costare l'operazione smonta cambia e rimonta il telaio..
oltre al prezzo del telaio nuovo che non so quanto sia..
purtroppo mi è stato detto che l'auto che volevo non è attualmente funzionante, per cui a maggior ragione volevo farmi un'idea se mi conviene o no prenderla.

saluti

Avatar utente
BABIS
Messaggi: 513
Iscritto il: 16 mag 2011, 11:11
Località / Country: Twin Peaks

Re: restauro finito...per il momento...

Messaggio da BABIS » 24 gen 2017, 12:25

einstein ha scritto:io non ne sarei certamente capace, ma chiedevo appunto se qualcuno di voi sapeva quanto può costare l'operazione smonta cambia e rimonta il telaio..
oltre al prezzo del telaio nuovo che non so quanto sia..
purtroppo mi è stato detto che l'auto che volevo non è attualmente funzionante, per cui a maggior ragione volevo farmi un'idea se mi conviene o no prenderla.
considera pure che a fare il frame off, ci saranno decine di altre cose (oltre al telaio) che varrà la pena di cambiare in quell'occasione.
se il tuo parametro è strettamente economico, alla fine spendi molto di più a prendere una macchina con X lavori da fare che non a prendere subito una macchina "marciante" e a lavorarci sopra quando ce n'è bisogno; parti dal presupposto che i prezzi delle project car sono raddoppiati nel corso degli ultimi 5 anni..
Membro del Direttivo CID (2017-oggi)

"Forse il mondo non viene creato. Forse niente viene creato. Semplicemente c'è, c'è stato, ci sarà sempre... Un orologio senza orologiaio." [Dr. Manhattan da Watchman]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite