Sostituzione motore

Area riservata Soci - Tutto ciò che viene aggiunto all'auto ma non è proprio indispensabile...
Avatar utente
roger
Messaggi: 389
Iscritto il: 24 gen 2011, 19:00
Località / Country: Padova

Sostituzione motore

Messaggio da roger » 9 set 2011, 18:50

si beh,spingere il motore vuol dire che consuma di + e dura di meno? cmq sono curioso di provare il motore originale, forse mi sono fatto un'idea sbagliata e non è poi così male come si potrebbe pensare...giacomo mi ha detto che cmq anche l'originale da soddisfazioni...
e quanto hai speso solo di materiale per cambiare pistoni camme ecc...? cosa implicano le camme + spinte? che mentre lo scarico è ancora aperto si apre subito anche l'aspirazione?
cmq è in regola quello che hai fatto?

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Aquarius » 11 set 2011, 18:44

Giascarcio ha scritto:
Aquarius ha scritto:
roger ha scritto:200 hp senza turbo? di che si tratta?abbassare la testa?
io ho utilizzato i pistoni compressi Wiseko, camme più spinte, scarico inox libero e bobina MSD Blaster II....il tutto da De Lorean Europe. La macchina a vederla sembra originale, sono due anni che vorrei misurarla su un banco ma sono sempre pienissimo di impegni. L'unico problema è che in basso la coppia diminuisce un pò ma conto di rimediare montando un distributore ad anticipo variabile della Volvo che monterò alla DMC Italy di Ed Galvaning... :P
che spettacolo la tua delo Giovanni! non vedo l'ora di provarla di nuovo, per bene ;) uno spettacolo! sound, freni, etc... la delorean, come doveva essere :P
Giacomo calcola che io provando le vostre turbo sono rimasto allibito ( e con quella di Andrea mi son girato)....il turbo è il turbo, la sovralimentazione "bara" aumentando la pressione e la quantotà di aria e benzina in maniera artificiale anzichè essere la camera di scoppio ad essere più compressa....un motore aspirato difficilmente può farlo!
Però la mia è originale e di ciò ne vado orgoglioso!! ;)
Cmqe si, dobbiamo scambiarcele per bene un giorno...quella sera a Montichiari fu troppo poco...
A grandi linee ti dico che tutta la potenza esce in alto, quindi calcola che a 160 orari in quarta va via come una dannata fino ad oltre 220 (GPS) ... e poi c'è tutta la quinta! :roll:
Dei freni qui non ne ho parlato perchè Roger parlava di motore, è stato un ottimo investimento quello dei freni maggiorati autoventilati ed averli fatti montare da Andrea mi ha evitato i costosi kit (tra l'altro meno performanti di quello di Andrea) come quello di Ed Uding o quello inglese
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Aquarius » 11 set 2011, 19:00

roger ha scritto:si beh,spingere il motore vuol dire che consuma di + e dura di meno? cmq sono curioso di provare il motore originale, forse mi sono fatto un'idea sbagliata e non è poi così male come si potrebbe pensare...giacomo mi ha detto che cmq anche l'originale da soddisfazioni...
e quanto hai speso solo di materiale per cambiare pistoni camme ecc...? cosa implicano le camme + spinte? che mentre lo scarico è ancora aperto si apre subito anche l'aspirazione?
cmq è in regola quello che hai fatto?
Roger ti dico tutti gli aspetti positivi e negativi delle modifiche che ho fatto io.

Sull'affidabilità, il PRV è pressochè immortale non preoccuparti! :wink:

Per i consumi, di fatto consuma anche meno....ovviamente andando di più, ci prendi gusto a sgasare (complice il sound dello scarico aperto) e il risultato finale è che consumi di più :?

I Pistoni li pagai 1.200 €...portano la compressione a 9,8 : 1 nel set sono comprese le fasce elastiche. Devi mettere in conto anche le bronzine di banco e quelle di testa (costo mi pare sui 200 €). Incremento 10 CV circa

Le camme le pagai quasi 500 € e devi rimandargli indietro le originali. Loro ti dicono che incrementi di 60 CV. Credo che sia un pò troppo ottimistica come previsione. Una cinquantina magari si. Guadagni circa 500 giri in alto, quindi il rosso del fuori giri puoi tirarlo su! 8) Hanno il lato negativo che nella guida quotidiana perdi coppia in basso (io devo rimediare magari con il distributore ad anticipo variabile che dicevo nell'altro post). Ovviamente la curva di coppia e potenza in alto incrementa notevolmente ed all'inizio ti sembra di guidare un'altra macchina...tipo da rally. E' come dici in effetti, l'aspirazione si apre che lo scarico è ancora aperto, in questo modo la camera di scoppio si svuota prima (il vantaggio è aumentato ai giri alti)....in rilascio questa caratteristica crea, ogni tanto, le sfiammate perchè parte del combustibile incombusto va direttamente nello scarico (se vedi la fiamma dietro dipende da come è fatto lo scarico).

Lo scarico mi costò circa 1800 €, decisamente caro, ma calcola che è fatto a mano e completamente in acciaio inox (compresi i collettori di scarico...bellissimi!! 8) ) . E' tutto aperto, senza catalizzatore, il sound non è eccessivo ma è molto più intenso dell'originale. In termini di peso dovrebbe essere un pò più leggero dell'originale perchè devi togliere il peso del catalizzatore. Guadagni 10 CV circa, ci devi accoppiare un filtro aria decente. Io ho messo il K&N (lavabile).

A questo aggiungi che io ho sostituito anche altri pezzi che con l'argomento del post non c'entrano, come il disco della frizione, i cilindretti primario e secondario, ed altre cosucce come molle ribassate, ammortizzatori regolabili, barra duomi, freni autoventilati, kit stabilizzazione avantreno....cmqe devi aggiungere la mano d'opera (pensaci bene).
Calcola che ti tirano giù il motore e te lo aprono come un sandwich

P.S. in macchina serve il pannello fonoassorbente altrimenti non riesci ad ascoltare più lo stereo... :wink:

Sulla regolarità o meno ti dico una cosa: Alterare le caratteristiche costuttive non si può, men che meno sovralimentare un motore da aspirato a turbo. Io ho comprato pezzi dalla DMC Europe senza modificare la cilindrata. Ho si cambiato l'alzata delle valvole o la compressione ma sono pezzi "più efficienti" che lavorano diversamente da quelli originali dell'epoca. Non ho modificato per esempio la portata dell'aria, se non quel pochissimo che fa il filtro sportivo ed il kit di aspirazione fredda (ma era un limite quello originale, il discorso è all'inverso! Per cui, ritengo di essere in regola. Forse l'unica cosa che davvero non va bene è l'assenza del catalizzatore. Calcola che i veicoli storici non hanno obblighi sulle emissioni, per cui....

Visivamente l'auto è originalissima e i dischi freno + pinze originali sono gelosamente custoditi, visto che sono tutte modifiche reversibili.

Spero di esserti stato d'aiuto....il tuo amico nel tempo Aquarius :D
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
roger
Messaggi: 389
Iscritto il: 24 gen 2011, 19:00
Località / Country: Padova

Sostituzione motore

Messaggio da roger » 11 set 2011, 19:33

non credo si possano fare modifiche che aumentano la potenza del motore o che ne cambino le caratteristiche...di sicuro sarà difficile che qualcuno vada a misurare le prestazioni del motore,però non so quanto in regola sei... :D
cmq se le valvole si aprono insieme,ovvero c'è un momento in cui sono entrambe aperte non ha senso dal punto di vista del rendimento...il motore respira meglio ma si mischia lo scarico con la benzina che entra.
mi pare di aver capito che tutte queste modifiche sono una cosa molto complicata poichè bisogna gestire + che altro lo spinterogeno...è il controllo della combustione la parte rognosa del problema,ovvero evitare autoaccensioni e detonazioni; per il resto mettere il turbo è il meno del lavoro...qualcuno sa come si regola l'anticipo in funzione della pressione nel cilindro?so che ci sono dei sensori per la detonazione, ma credo che ci sia una centralina che in funzione del segnale del debimetro comanda le candele...

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Aquarius » 11 set 2011, 20:17

...se mi lucido un condotto di scarico non modifico le caratteristiche costruttive (cilindrata, portata dell'aria, portata della benzina etc etc) rendo solo migliore il mio motore... ;)

sul rendimento delle camme sportive puoi trovare molti articoli sul web, tempo fa ne scrissi uno anche io prendendo spunti in giro...cmqe il cosidetto "overlap" aumenta il rendimento eccome! Praticamente fa, diminuire il tempo con cui si svuota la camera si scoppio dai gas di scarico....ciò da coppia e potenza in alto, fidati! ;)

leggi qui... http://www.psa-evolution.com/Tecnica%20 ... gliere.htm

@Andrea: Ricordi che alzata hanno le camme sportive di Ed in confronto alle originali?

io non ho mai avuto autoaccensioni e battiti in testa...è più facile che avvenga su motori sovralimentati (in genere diminuiscono il rapporto di compressione proprio per evitare ciò)...ma ripeto con l'aspirato non corri questo rischio ;)

Andrea ti potrà dire molto...lui la mattina fa: pane nutella e PRV! ;)
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Aquarius
Messaggi: 842
Iscritto il: 5 nov 2007, 18:21
Località / Country: Rivolta d'Adda (CR)
Località: Milano, Via Vincenzo Monti nr.58
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Aquarius » 11 set 2011, 20:33

De Lorean California, qui addirittura riportano 62 CV oltre le stock....per me è troppo..

http://www.dmccal.com/102707hp_high_per ... _cams.html
#6067,fast cams,Hi-co pistons,new injectors,sport exhaust,K&N air filter,sport radiator,Nology,MSD BlasterII coil,Valeo clutch,Toby tabs,lowered springs,front lower arm supports,sport shocks,upper strut bar,polyurethane bushings,Toyo PCF1/Pirelli P600

Avatar utente
Giascarcio
Messaggi: 1862
Iscritto il: 18 dic 2006, 15:26
Località: Rimini Beach
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Giascarcio » 12 set 2011, 8:13

Aquarius ha scritto:De Lorean California, qui addirittura riportano 62 CV oltre le stock....per me è troppo..
pensare che la mia aveva poco più di 62cv... :D
Are you telling me that you built a time machine...out of a DeLorean?
DeLorean 2.5V6i T 205cv 1981 VIN SCEDT26T6BD006103 I LOVE RENIX
Alfa Romeo Spider 2000 bialbero 128cv veloce 1973
Fiat 500L Lounge 0.8 twinair turbo CNG 80cv

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1489
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Cineman » 12 set 2011, 9:48

roger ha scritto:mi pare di aver capito che tutte queste modifiche sono una cosa molto complicata poichè bisogna gestire + che altro lo spinterogeno...è il controllo della combustione la parte rognosa del problema,ovvero evitare autoaccensioni e detonazioni
si, corretto, la gestione dell'accensione è vitale. In particolare nei turbo poi, hai delle curve particolari. la curva di anticipo originale la trovi sul manuale d'officina DMC. Il sistema originale è meccanico e varia per inerzia l'anticipo, ma è appunto limitato e non modificabile facilmente.
roger ha scritto:per il resto mettere il turbo è il meno del lavoro...
sognatelo, se non lo hai mai fatto non puoi saperlo. io la pensavo QUASI cosi, ma ero piu cauto di te, e mi son dovuto ricredere comunque alla grande: in realtà secondo me è proprio il sistema piu complesso da costruire in maniera affidabile. sulla carta sono 4 tubi e SEMBRA facile, ma le variabili di affidabilità sono tantissime, tutti i problemi che possiam avere avuto io, giacomo o altri, nel tempo, con i turbo sono dovuti principalmente a come eran montati, e non tanto di gestione di iniezione-accensione.

roger ha scritto:qualcuno sa come si regola l'anticipo in funzione della pressione nel cilindro? so che ci sono dei sensori per la detonazione, ma credo che ci sia una centralina che in funzione del segnale del debimetro comanda le candele...
Si, io lo so. Un'altra regola che si dice nella meccanica è: se vuoi farlo e non sai farlo non chiedere, perchè tanto è sbagliato. se vuoi farlo e non sai farlo, fallo fare. ;)
a meno che tu possa portare avanti una cosa sperimentale con spese non definite come ho fatto io, che sicuramente NON HO risparmiato a cambiare piu di un motore, cambiare 6 turbine, centraline...
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1489
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Cineman » 12 set 2011, 9:57

Aquarius ha scritto: @Andrea: Ricordi che alzata hanno le camme sportive di Ed in confronto alle originali?

io non ho mai avuto autoaccensioni e battiti in testa...è più facile che avvenga su motori sovralimentati (in genere diminuiscono il rapporto di compressione proprio per evitare ciò)...ma ripeto con l'aspirato non corri questo rischio ;)

Andrea ti potrà dire molto...lui la mattina fa: pane nutella e PRV! ;)
L'alzata delle camme originali è poco meno di 6mm al lobo, con quelle spinte si arriva a circa 9mm al lobo. poi il leveraggio lo trasmette alla valvola con circa 1:1,5 di rapporto, se non ricordo male.

Comunque Giovanni per il discorso HP, io ti darei piu di 10hp dai pistoni, considera che all'epoca i prv europei con 9.5:1 avevano anche 15hp piu dell' 8,8;1 ... quindi è possibilissimo che ne guadagni anche 20hp, quando è tutto ottimizzato.
Le camme...60 sono tanti, diciamo che sarebbero 60 con scarico etc etc... diciamo che solo le camme, 30-35hp sono realistici... piu lo scarico libero, che effettivamente circa 10hp sono stati piu volte misurati e confermati, anche se ricordiamolo son sempre gli aumenti di coppia che sentiamo di piu.
Un motore originale messo bene non da 136hp, quello è un numero "fiscale" x l'epoca, ma ne fa tranquillamente 145-150 come misurato piu volte su varie delorean stock in UK, FR, con 100hp alla ruota .... quindi 150+20+35+10 = 215... ma non è proprio cosi facile fare i conti ;) diciamo che i 200 si fanno, e misurano 160hp alla ruota, anche qui confermati da misure al banco... dopo tutte quelle modiche ovviamente.
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Avatar utente
Cineman
Messaggi: 1489
Iscritto il: 10 dic 2006, 13:26
Contatta:

Sostituzione motore

Messaggio da Cineman » 12 set 2011, 10:08

Comunque sia, e mi riferisco a Roger, ripeto che non esistono soluzioni facili, moti perpetui e quant'altro...

qui non possiamo portare avanti un laboratorio scientifico di prove, di rendimenti e poi mischiarlo con la legalità della cosa, e poi volere anche aver risparmiato, alla fine. Tutte le prove sei libero di farle, ma le prove in quanto tali, costano.
Se vuoi ascoltare i consigli di chi le ha già fatte, allora devi fidarti. Il club è nato per questo, per dare consigli ed evitare di improvvisarsi e sperimentare: non siamo un ente di ricerca e non è scopo del club pensare ad ottimizzare i consumi e rendimenti dei motori ciclo otto.
Cambiare motore ha dei pro e dei contro, e ogni scelta porta a dei compromessi, che siano costi, rendimenti, originalità, potenza etc... Quando avrai deciso bene quali compromessi accettare e su quali sei disposto a scorrere ti saprò dare se vorrai l'indicazione su quale sia la strada migliore, il motore migliore, la centralina etc.
Chiuderei qui questa discussione che rischia di portare a tutt'altro.

@Roger se hai altro da aggiungere mettilo nel tuo topic, cosi si capisce meglio che si parla di scelte e opinioni che riguardan te e la tua auto, e non generali del club.
@Giovanni, possiamo volentieri riprendere la discussione sul rendimento del motore originale nel tuo topic ;)
...inoltre, l'acciaio inossidabile ha permesso che il flusso...
Chiamatemi Mr Vee. Pierre Vee. ^^
Andrea - Delorean VIN 1748 June '81
3.0 Twin-Turbo - evenfiring Z7X PRV - Megasquirt EFI
Renault Alpine GTA 2.8 turbo - 1989

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite